La pizza

Il prodotto di punta di Rossosapore è la pizza a metro, preparata con un impasto a lunga lievitazione, realizzato con 4 tipi di farina diverse: la farina di grano tenero, la farina di grano duro, la farina integrale e la farina ai cinque cereali.

Nel menu di Rossosapore esistono ben 80 varianti della pizza, che si alternano nella vetrina: a partire dalle pizze tipiche della tradizione con pomodoro e mozzarella, con mozzarella di bufala e pomodorini, fino alle pizze più creative, con pomodorino giallo, alle verdure o con una selezionata varietà di salumi.

La spianata e la quadrotta

Preparata con lo stesso impasto della pizza a metro, la spianata è un tipo di pizza dallo spessore più alto. La sua forma ricorda una focaccia, condita con olio in superficie ma viene tagliata a metà e riempita con svariate farciture.

La quadrotta è un taglio quadrato della pizza a metro di 26×26 cm. Si ordina al banco, viene preparata al momento e rappresenta la monoporzione ideale della pizza a metro.

Panino a ciabatta

A Napoli la “marenna” (termine che deriva da merenda ma che rappresenta l’essenza più genuina e gustosa del pranzo di strada napoletano fatto in casa) è una tradizione antica, un atto d’amore delle mamme e delle nonne che all’alba preparavano il pranzo per  gli uomini di casa da consumare nella pausa dal lavoro, mettendo qualcosa di buono in mezzo al pane. I nostri panini ciabatta, tagliati e farciti in tanti modi, sono proprio la classica “marenna”, una preparazione che ancora oggi si tramanda.

Ripieno al forno

Il morbido impasto della pizza viene utilizzato anche per i ripieni al forno. Noi li prepariamo in tante varianti, i classici abbinamenti della tradizione napoletana: con pomodoro e prosciutto, cicoli e ricotta, scarola e provola, salsiccia e friarielli, prosciutto e funghi, alle verdure e con ricotta e salame.

Panino Napoletano

Chi vuole assaporare appieno il gusto della tradizione culinaria dello street food partenopeo deve assaggiare il famoso panino napoletano, un rustico arrotolato come un piccolo tortano, farcito con formaggio, salumi, uova sode, cicoli e un pizzico di pepe.

le fritture

Nella cucina napoletana non mancano mai. Espressione tipica dello street food napoletano, le fritture rappresentano un simbolo della cucina veloce, da consumare di fretta ma con gusto. Saporiti crocchè di patate, supplì e arancini di riso, gustose frittatine di maccheroni, zeppoline di pasta cresciuta, fritti di pesce, alici e baccalà.

I cuoppi

E’ molto frequente vedere a Napoli gente che passeggia con un cono di carta ripieno di bontà da mangiare con le mani. Quel cono si chiama cuoppo, tipico contenitore della frittura servita in strada, simbolo di una cucina genuina e familiare. Da Rossosapore i fritti possono essere serviti all’interno del cuoppo e portati via per essere degustati anche passeggiando.

insalate

Sempre freschissime, le insalate vengono preparate al momento con svariati ingredienti e ortaggi di stagione, e sono servite in una cialda di pane appena sfornata, che diventa una comoda ciotola anche da mangiare.

la mozzarella

La nostra mozzarella è quella originale campana di bufala DOP, fresca ogni giorno e acquistabile anche da asporto in buste da 250 g, pronta da consumare anche a casa o al lavoro.

I dolci

Non solo pizza e rustici. Rossosapore propone anche una varietà di dolci della tradizione napoletana, sfogliate ricce e frolle ripiene di ricotta e canditi, profumate delizie al limone, capresi al cioccolato e il re della pasticceria napoletana, il babà.

Il caffè

Da Rossosapore non si può finire un pasto senza un caffè, quello vero, espresso napoletano, che oltre ad essere un piacere per noi è un rito